rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Chirignago / Via Ghetto

Chirignago, si sveglia nella notte e si trova i ladri in camera da letto

Disavventura per un 52enne residente in via Ghetto. I delinquenti se la sono subito data a gambe per evitare l'arrivo delle forze dell'ordine

Alcuni rumori sospetti nel pieno della notte, si sveglia di soprassalto e si accorge dei ladri nella camera da letto della madre. Disavventura per un 52enne residente in via Ghetto a Chirignago.

STORIA FOTOCOPIA ANCHE A OLMO DI MIRA

L'uomo, che abita da solo con la madre, stava dormendo al piano di sopra quando all'improvviso ha aperto gli occhi vedendo tre ombre aggirarsi per la casa. Stavano rovistando nella stanza della madre, che non si era accorta di nulla. I delinquenti, vistisi scoperti, hanno subito lasciato perdere il colpo e se la sono data a gambe per evitare che l'impresa finisse male.

Sono fuggiti dallo stesso pertugio da cui erano entrati: dalla finestra della cucina del piano terra, di cui avevano forzato la tapparella. Poi la corsa in direzione di via Oriago. In giardino sono rimasti incustoditi (e sequestrati) due arnesi da scasso utilizzati per penetrare nell'abitazione. L'allarme al 113 è arrivato alle 3.20. Sul posto subito si sono portate le Volanti, ma dei banditi, rimasti a bocca asciutta, non c'era più traccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chirignago, si sveglia nella notte e si trova i ladri in camera da letto

VeneziaToday è in caricamento