menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladri mettono ko la cassaforte a Meolo, fuga con orologi e un fucile

Il colpo mercoledì pomeriggio in un'abitazione di via Gramsci. La serratura è stata forzata. I residenti hanno scoperto il raid solo la sera

Sapevano che l'abitazione in quel momento era incustodita, di conseguenza hanno avuto il tempo di lavorare con calma. Mettendo ko la cassaforte. Il colpo nel pomeriggio di mercoledì in una casa singola di via Gramsci a Meolo. I delinquenti sono riusciti a mettere piede nel loro obiettivo e a individuare quasi a botta sicura il forziere: in questo caso non sarebbe stato tagliato con un flessibile, bensì gli intrusi sarebbero riusciti a forzarne la serratura blindata. Una volta riusciti a mettere mano sul suo contenuto, sono fuggiti senza lasciare troppe tracce.

Il bottino sarebbe costituito da un paio di orologi di marca, dunque piuttosto costosi, e soprattutto da un fucile da caccia, regolarmente detenuto dal proprietario. Un fatto piuttosto preoccupante, se l'arma finisse nelle mani sbagliate. Gli inquilini si sono accorti dell'intrusione solo al loro ritorno, mercoledì sera, ma oramai era troppo tardi per cogliere in fallo i delinquenti, già scappati. Sul posto per un sopralluogo sono intervenuti i carabinieri della stazione locale, per individuare eventuali indizi utili. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un casolare, stabile sotto sequestro

  • Cronaca

    Venezia, nel weekend è in vigore l'ordinanza anti alcol

  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento