menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per depredare cassaforte, danno fuoco a un'abitazione

Il furto venerdì sera in un'abitazione di San Donà di Piave dove i malviventi, usando probabilmente un flessibile, hanno provocato le fiamme: ingenti i danni, i proprietari si trovavano fuori casa

Hanno utilizzato un flessibile per tentare di aprire la cassaforte in un’abitazione di San Donà di Piave: forse proprio per questo motivo hanno dato origine a un ingente incendio che ha provocato molti danni.

RAFFICA DI COLPI IN PIENO CENTRO A CHIOGGIA


IMMEDIATO L'ALLARME. Come riporta Il Gazzettino, il furto venerdì sera a pochi passi dalla cassa di cura “Rizzola”: grazie ad un passante, che ha dato l’allarme dopo aver visto il fumo uscire dall’abitazione, immediato è stato l’intervento dei vigili del fuoco insieme ai carabinieri. I ladri erano riusciti ugualmente a svuotare la cassaforte, a quanto pare con pochi averi, e ormai di loro non c’era più traccia. I proprietari, fuori casa in quel momento, sono rientrati appena saputo del fatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Brugnaro: «Il 24-25 aprile pronti ad aprire tutti i musei»

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento