Cronaca Chirignago / Via Tagliamento

Case di Maerne nel mirino dei ladri, rubati pure i risparmi dei bimbi

I topi d'appartamento continuano a "visitare" le case del Veneziano, puntando però solamente ai contanti e ai gioielli e lasciando pc e altri beni

Ancora furti nelle case del Veneziano, questa volta a Maerne. I ladri hanno agito seguendo lo stesso copione che le forze dell'ordine sono abituate a ricostruire da tempo: sono entrati in azione nel tardo pomeriggio o poco prima di cena, quando in casa non c'era nessuno e, come riporta il Gazzettino, hanno portato via contanti e gioielli, “snobbando” altri beni come computer e videocamere.

TOPI D'APPARTAMENTO – I malviventi hanno preso d'assalto una palazzina in via Tagliamento nel pomeriggio di lunedì, tra le 16 e le 19, quando in casa non c'era nessuno. I ladri sono penetrati nell'appartamento scardinando gli infissi di una finestra e, una volta dentro, non hanno esitato a mettere sottosopra ogni stanza della casa. I delinquenti non si sono fatti scrupoli a mettere le mani anche tra i pochi avere dei bambini della casa, ripulendo i cassetti dei piccini da tutti i contanti risparmiati e dalle “buste” che avevano ricevuto per Natale, E poi collanine e gioielli, spesso più importanti per valore affettivo che monetario. Infine sono sparite le chiavi dell'auto. Nessuno in strada ha notato nulla, e ora sul caso indagano le forze dell'ordine locali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case di Maerne nel mirino dei ladri, rubati pure i risparmi dei bimbi

VeneziaToday è in caricamento