menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di fermare i ladri e si aggrappa alla portiera, guardia giurata trascinata dall'auto

E' accaduto giovedì sera alla Lidl di via Costituzione a Spinea. L'addetto alla sicurezza ha dovuto mollare la presa dopo un paio di metri. I fuggitivi erano in tre, forse stranieri

Tenta in tutti i modi di bloccarli, al punto da aggrapparsi alla portiera dell'auto dei fuggitivi e venire trascinato per un paio di metri. Solo per caso una guardia giurata non avrebbe riportato traumi pesanti giovedì sera, mentre era quasi orario di chiusura al supermercato Lidl di via Costituzione a Spinea (e non Pam come precedentemente comunicato) a Spinea. A un certo punto ha sorpreso tre cittadini di probabili origini straniere (almeno secondo testimoni) che stavano cercando di allontanarsi con un carrello pieno di prodotti di un certo valore. Senza pagare. 

Verso le 20.30 l'addetto alla sicurezza è riuscito a bloccarli. Intimando loro di fermarsi. In questo modo perlomeno il trio sarebbe stato costretto a lasciare il "malloppo" in extremis. Ne sarebbe scaturito un parapiglia, con la guardia giurata che sarebbe stata strattonata. I tre non avevano alcuna intenzione di aspettare l'arrivo delle forze dell'ordine e per questo motivo hanno deciso di usare le maniere forti per garantirsi una via di fuga. Una volta all'esterno del supermercato, si sono messi a correre verso l'auto con cui avevano raggiunto il loro obiettivo, rincorsi dalla guardia giurata. A quel punto il conducente è riuscito ad accendere il motore e pigiare il piede sull'acceleratore, proprio nel momento in cui l'addetto si attaccava con la mano alla portiera per fare in modo che il trio desistesse. Tutto inutile. 

I fuggitivi non si sono fatti grandi problemi nel proseguire la loro marcia, trascinando l'uomo finché quest'ultimo non ha dovuto mollare la presa. Sul posto subito dopo sono intervenuti i carabinieri, che hanno raccolto la versione dei fatti dello sfortunato protagonista della vicenda e la descrizione sia del veicolo in fuga, sia dei suoi tre occupanti. I controlli in zona, però, non hanno dato i risultati sperati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento