menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villetta a schiera rimane "indifesa", predoni entrano e fanno man bassa

Furto mercoledì sera verso le 20 a Portogruaro. I ladri hanno forzato gli scuri di una finestra, fuga con preziosi per migliaia di euro

Sono tornati a casa verso le 20 di mercoledì e se la sono trovata "violata". Ennesimo furto nella zona di Portogruaro, che al calare dell'oscurità finisce nel mirino di bande di predoni in grado di perpetrare un colpo in pochi minuti. Fuggendo poi con quanto di valore sono riusciti a raccattare. Stavolta a "cadere" è stata una villetta a schiera di via Monti della città del Lemene. I delinquenti devono aver capito che all'interno non c'era nessuno, e hanno quindi deciso di svaligiare l'abitazione.

Hanno raggiunto una finestra sul retro e con un cacciavite hanno scardinato gli scuri, dopodiché mettere ko la serratura dell'infisso è stato un gioco da ragazzi. Una volta all'interno gli intrusi hanno raggiunto subito la camera da letto dei proprietari. Armadi e cassetti aperti, finché non sono stati trovati i gioielli di famiglia. Un bottino che tra soldi e preziosi sarebbe piuttosto ingente, di alcune migliaia di euro. Ottenuto ciò che volevano poi i furfanti se ne sono andati, facendo perdere le proprie tracce nell'oscurità. L'allarme è stato lanciato solo al ritorno in casa dei residenti, ma ormai era troppo tardi. Non è rimasto loro altro che chiamare i carabinieri per gli accertamenti di rito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'Rt in Veneto sale a 0,91, le richieste di Zaia oggi al Governo

  • Cronaca

    Altino, le indagini di Ca' Foscari svelano un porto

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento