menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ciclista rapinato con il taglierino, i ladri fuggono con la bicicletta

Questa tecnica di furto ormai è sempre più diffusa, l'ultimo episodio è capitato sui Colli Berici ai danni di un cicloamatore miranese di 29 anni

Si sono avvicinati con un furgone, l’hanno colto completamente alla sprovvista ed è bastato puntargli un taglierino al volto per ottenere ciò che volevano: la bicicletta. Un 29enne di Mirano, residente nella frazione di Zianigo, è stato rapinato nei giorni scorsi mentre pedalava tranquillamente in solitaria sui Colli Berici. Una strada sempre molto frequentata da migliaia di appassionati delle due ruote, ma battuta spesso e volentieri anche da queste bande di malviventi.  Si tratta di ladri specializzati che, come riporta La Nuova Venezia, agiscono praticamente in modo seriale.

Il ciclista rapinato aveva assemblato da solo il telaio spendendo ben tremila euro. Un furgone bianco vecchio modello gli ha tagliato la strada per bloccarlo, quasi facendolo cadere a terra, per poi inchiodare dinnanzi a lui. Dal furgone sono scesi in due, entrambi armati di taglierino, e le loro intenzioni sono apparse subito piuttosto chiare. Il ciclista non ha potuto far altro che alzare le braccia e consegnare il proprio gioiellino, i rapinatori sono montati in furgone sgommando a tutta velocità per poi far perdere le proprie tracce tra le stradine dei Colli.

Questa tecnica di rapina ormai è sempre più diffusa, e le biciclette pregiate restano una refurtiva molto ambita perché destinata ad un florido mercato illegale soprattutto nell’Europa dell’Est. L’uomo, rimasto a piedi e con il cuore in gola, non ha potuto far altro che attendere il passaggio di un’altra auto, fare l’autostop e poi presentarsi dai carabinieri a presentare denuncia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento