menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Numerosi furti in appartamenti: rubata anche una pistola

Una banda di topi d'appartamento ha preso di mira Passarella. Svaligiata la casa di un'anziana ricoverata in ospedale e rubata anche un'arma da fuoco

Lei è ricoverata in ospedale ed in casa sua i ladri fanno razzia. Come riportano i quotidiani locali questa è una storia accaduta a Passarella, una frazione di San Donà. Dei topi d'appartamento la scorsa mattina hanno infatti deciso di prendere di mira l'intera zona, svaligiando le case di alcune famigli note.

Già il giorno precedente, nella vicina Meolo, c'era stato un boom di furti durante la notte e, nella zona del distributore della "Smp Petroli", diverse abitazioni sono state svaligiate. A Passarella invece, i ladri avrebbero compiuto i furti nella mattinata, segnale che farebbe capire che gli obiettivi erano già conosciuti e stabiliti da tempo.

Come primo furto infatti, i malviventi si sono diretti verso l'abitazione di un'anziana signora, che era stata appena ricoverata in ospedale a San Donà. I ladri hanno agito così indisturbati e sono entrati scassinando la porta d'ingresso e rubando circa 600 euro. Dopo il primo furto, i topi d'appartamento si sarebbero diretti nella casa dei parenti della signora, dalla quale avrebbero asportato oro, gioielli preziosi ma soprattutto una pistola regolarmente detenuta dal proprietario di casa.

La banda di rapinatori è ora così armata, fatto che ha messo ancor più in allarme le forze dell'ordine. A tutti i derubati non è rimasto che denunciare i fatti ai carabinieri di San Donà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento