rotate-mobile
Cronaca Campalto / Via Gobbi

Ladri scatenati a Campalto, viene "ripulito" il panificio di via Gobbi

I malviventi sono entrati da una finestra sul retro e hanno portato via il fondo cassa. La notte prima scassinata la portiera di un'auto in via del Pozzo

Campalto ancora nel mirino dei ladri. I rapinatori hanno ripulito, in due notti consecutive, il panificio di via Gobbi e una villetta in via del Pozzo. I carabinieri di Favaro sono ore sulle tracce dei responsabili.

SENZA DANNI – Nel negozio di via Gobbi i ladri, stando a quanto racconta la Nuova Venezia, sarebbero arrivati nella notte tra venerdì e sabato, riuscendo ad entrare sfruttando una finestra semiaperta sul retro. I delinquenti, stando al modo in cui si sono mossi, potrebbero conoscere molto bene il panificio: hanno puntato alla cassa, rubando il fondo e le monete per i resti, arrivando ad un bottino di circa 4mila euro, senza però fare danni in giro per gli scaffali e senza toccare nient'altro.

IN CASA – Anche nella notte di giovedì i ladri si aggiravano per Campalto. A finire nel mirino è stata però una villetta in via del Pozzo. Obiettivo dei ladri era l'automobile parcheggiata nel cortile interno della casa. I ladri non sono riusciti a rubare la vettura, ma hanno forzato la portiera, danneggiandola, e passato al setaccio l'abitacolo alla ricerca di qualcosa di valore.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri scatenati a Campalto, viene "ripulito" il panificio di via Gobbi

VeneziaToday è in caricamento