menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo grosso in vetreria a Murano, spariscono pezzi per seimila euro

I ladri sono entrati in azione nella notte tra martedì e mercoledì in fondamenta Manin. Sul posto oltre alle Volanti anche la scientifica

Ladri in azione nella notte tra martedì e mercoledì a Murano. A finire nel mirino dei delinquenti il simbolo stesso dell'isola: alcuni prodotti in vetro in esposizione. A "cadere" stavolta è stata la vetreria artistica Gritti di fondamenta Manin, i cui responsabili si sono accorti solo la mattina seguente che qualcuno si era introdotto nell'esercizio forzando un infisso. Nel minore tempo possibile gli intrusi hanno quindi raccolto, evidentemente usando una certa delicatezza, alcuni oggetti dell'allestimento.

Dopodiché sono scappati facendo perdere le proprie tracce nell'oscurità. Sul posto per i rilievi gli agenti delle volanti, che hanno lasciato il posto poi agli esperti della scientifica della questura. C'era la possibilità infatti che durante l'incursione i predoni avessero lasciato qualche traccia. Il bottino si aggirerebbe comunque su un valore di circa seimila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm: che cosa cambia fino a Pasqua

  • Politica

    Musei civici, giovedì riapre l'area marciana. Scontro in Commissione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento