menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Colpo grosso in azienda: ladri in fuga con lastre di metallo per migliaia di euro

Il colpo nella notte tra domenica e lunedì in una ditta di via Brianza a Oriago di Mira. E' stata forzata una finestra al piano terra, poi la razzia. Sul posto intervenuti i carabinieri

Sono riusciti a penetrare nell'azienda attraverso una finestra del bagno, situata al piano terra. Una volta all'interno hanno avuto tutto il tempo per fare razzia, specie di alcune lastre di metallo piuttosto voluminose. Per questo motivo i delinquenti che, nella notte tra domenica e lunedì, hanno messo nel proprio mirino un'azienda specializzata situata in via Brianza a Oriago di Mira hanno utilizzato perlomeno un furgone per scappare con la refurtiva.

Si tratterebbe di un colpo pesante, con un bottino dal valore di circa 6mila euro. Anche se un inventario approfondito di ciò che è stato trafugato è ancora in corso. A chiedere l'intervento dei carabinieri, verso l'1.30 di notte, il gestore dell'azienda. Che si è recato sul posto per capire cosa stesse accadendo e ha scoperto l'incursione. I militari dell'Arma hanno effettuato un sopralluogo, individuando il punto in cui i malviventi hanno messo ko la finestra e cercando indizi utili per capire se non altro il veicolo utilizzato per la razzia.

Le indagini sono ancora in corso, ma purtroppo sarebbero pochi gli elementi utili in mano alle forze dell'ordine. Con ogni probabilità i ladri avevano l'obiettivo di rubare le lastre per poi rivenderle, monetizzando attraverso il mercato nero il frutto della loro razzia. Al vaglio le telecamere di sorveglianza della zona, oltre che eventuali strane visite avvenute nei giorni scorsi in azienda. Magari con l'obiettivo di effettuare un sopralluogo e individuare dove si trovasse il materiale da trafugare. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento