menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Entrano in casa quando gli inquilini dormono, il cane li mette in fuga

I ladri nella notte tra venerdì e sabato sono scappati rubando solo uno smartphone. Accade in via Pallavicino, a Marghera. Usata una scala

Appoggiano una scala a un furgone e raggiungono la finestra del palazzo da cui avevano deciso di entrare. Poi in pochi istanti, e in maniera molto silenziosa, praticano un foro alla finestra vicino alla serratura, mettendo l'infisso ko. Il classico furto in abitazione, che stavolta però è riuscito a metà per l'improvviso abbaiare del cane di casa, il quale si è svegliato per la presenza degli estranei.

I delinquenti sono entrati in azione in via Pallavicino a Marghera, pochi minuti prima delle 3 della notte tra venerdì e sabato. Hanno aspettato che nessuno si trovasse in strada per poggiare la scala al muro, poi l'incursione. Hanno fatto a tempo però a impadronirsi solo di uno smartphone Galaxy, che si trovava a portata di mano. Per evitare guai, visto che gli inquilini che in quel momento stavano dormendo avrebbero potuto svegliarsi da un momento all'altro, hanno deciso di tagliare la corda il prima possibile. Scappando a gambe levate. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia, che hanno pattugliato la zona senza successo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento