menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Zitta, non ti muovere": anziana rimane in balìa dei delinquenti

Una 82enne sorprende una coppia di ladri nella sua casa di Portogruaro. I due le hanno intimato di non lanciare l'allarme. Il bottino è pesante

"Zitta, non ti muovere". Momenti di paura nella notte tra martedì e mercoledì per un'anziana signora che a un certo punto è rimasta in balìa dei ladri, che le hanno intimato di non lanciare l'allarme in alcun modo. Se li è trovati davanti verso le 3.30, quando si è svegliata a causa con ogni probabilità di insoliti rumori. In pochi istanti ha capito il motivo. Lei, sola, di fronta a una coppia di predoni dalla giovane età, che non avrebbero fatto una piega nel momento in cui sono stati sorpresi in azione.

Tant'è vero che il colpo, in un appartamento situato in via Petrarca nel centro di Portogruaro, è andato lo stesso a segno. Nonostante il fuori programma. La proprietaria dell'abitazione, di 82 anni, impaurita, ha deciso di non mettere i bastoni tra le ruote ai due intrusi, i quali quindi hanno avuto modo di razziare gioielli per un valore che si aggirerebbe tra i quattro e i cinquemila euro. Un bottino pesante, che si caratterizza per preziosi importanti anche dal punto di vista affettivo.

Una volta ottenuto ciò che volevano, i delinquenti sono fuggiti dalla stessa finestra forzata da cui poco prima erano penetrati. Facendo perdere le proprie tracce nell'oscurità. Alla sventurata quindi non è rimasto altro che chiedere aiuto ai carabinieri, che hanno raccolto la sua testimonianza. Soprattutto sulle fattezze fisiche dei malintenzionati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento