Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Mestre Centro / Via Giovanni Felisati

Rientra a casa sua e si trova faccia a faccia con il ladro: 33enne arrestato a Mestre

E'accaduto venerdì in un'abitazione di via Felisati. Ad insinuarsi nell'appartamento del malcapitato un cittadino di origine tedesca, senzatetto, già noto alle forze dell'ordine

L'avrebbe passata liscia il 33enne di cittadinanza tedesca, già noto alle forze dell'ordine, che si è insinuato venerdì nell'abitazione di un veneziano in via Felisati a Mestre, iniziando a fare razzia degli oggetti di valore presenti nell'appartamento. Non fosse stato per l'improvviso rientro a casa del proprietario, che se lo è trovato davanti, dopo aver aperto la porta d'ingresso verso le 19.30.

L'estraneo si stava dando fare, dopo aver scavalcato la rete ed essersi intrufolato da una finestra, portando via oro e gioielli, ma la prontezza d'animo e il coraggio del proprietario hanno avuto la meglio. Bloccato il ladro alla meno peggio ha chiamato il 112 che in pochi minuti era sul posto con una pattuglia. Il cittadino tedesco, in Italia senza fissa dimora, è stato fermato in tempo, dopo che aveva provato a fuggire con addosso gli oggetti di valore appena rubati nell'appartamento. Diversi i precedenti a suo carico. Risultava essere stato fermato a Pisa circa 2 settimane prima. Identificato e fotosegnalato il 33enne è stato portato al Santa Maria Maggiore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra a casa sua e si trova faccia a faccia con il ladro: 33enne arrestato a Mestre

VeneziaToday è in caricamento