rotate-mobile
Cronaca Chioggia / Via San Marco, 1346

Folle fuga in auto in zona a pedonale a Chioggia, giovane si schianta: in arresto

Avvistato alle 3 del mattino in Piazza Todaro, scappa a bordo di una Ypsilon 10 rubata. La corsa finisce contro un palo. Il 20enne in manette per resistenza. Era pure senza patente

Avvistato in piena notte, intorno alle 3, tra domenica e lunedì in centro a Chioggia, a bordo di un'auto a fari spenti, un ventenne del posto viene avvicinato dai carabinieri per un normale controllo di routine che sfocia in un rocambolesco inseguimento fortunatamente senza feriti. Ma è stato un caso.

La persona in questione è un ragazzo di 20 anni, senza patente, che si trovava a bordo di una Ypsilon10 rubata nel pomeriggio. E' stato individuato nelle vicinanze di Piazza Todaro, nella zona pedonale del centro cittadino. Il proprietario della macchina, una signora, non aveva neppure sporto denuncia, non essendo ancora al corrente del furto. Il ventenne anzichè scendere dal mezzo, come intimato dai carabinieri, mette in moto e fugge imboccando la zona pedonale, investendo le transenne di delimitazione al traffico e continuando il percorso nell'area, andando contromano nei sensi unici.

Solo un caso che al momento in piazza non ci fosse nessuno. La folle corsa si conclude quando il "ladro" si schianta, finendo contro un palo della segnaletica stradale, senza ferirsi. Arrestato per resistenza e denunciato per ricettazione, per lui scattano i domiciliari, in attesa del processo per direttissima martedì a Venezia, come stabilito dall'autorità giudiziaria. A suo carico sanzioni amministrative per circa 5 mila euro, relative al mancato possesso della patente e alle violazioni al codice della strada commesse durante la fuga. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle fuga in auto in zona a pedonale a Chioggia, giovane si schianta: in arresto

VeneziaToday è in caricamento