menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia la figlia in auto due minuti di fronte l'asilo, il ladro apre la portiera e ruba la borsa

Il colpo martedì pomeriggio in via Aldo Moro a Maerne davanti all'asilo nido. Una 32enne va a prendere la figlia di 2 anni, quella di 5 assiste di persona al furto della borsetta

Va a prendere la bambina all'asilo nido del paese e lascia la figlia più grande in auto. Pochi istanti e un ladro apre la portiera e si appropria della borsa incustodita sul sedile del passeggero, davanti agli occhi della piccola. Non la prima volta che accade, ma si tratta sempre di una dinamica che non può che lasciare basiti.

E' accaduto martedì pomeriggio a Maerne di Martellago, a due passi dall'ingresso dell'asilo nido di via Aldo Moro: quando la madre è tornata all'auto ha trovato la figlia di cinque anni in lacrime, comprensibilmente scioccata per ciò che era appena accaduto. Ha spiegato alla mamma che il ladro aveva forzato la portiera e, come niente fosse, in pochi istanti aveva perpetrato il furto. Questione di attimi. "Secondo quello che ci ha raccontato mia nipote - racconta la zia, che ha denunciato la vicenda sui social - Si è avvicinata un'auto bianca. A bordo due persone. Uno della coppia è poi riuscito a rubare la borsa. Lei era molto provata per ciò che è accaduto. Mia sorella non la lascia mai da sola, ma è capitato per la fretta. La piccola era legata sul seggiolino. Per fortuna non l'hanno toccata. Non puoi concederti mai cedimenti, è la volta  che enntrano in azione".

Un colpo alla luce del sole per pochi spiccioli. La mamma, 32enne del posto, aveva nella borsa solo una decina di euro. Più preoccupante però il furto delle chiavi di casa, per cui la donna è stata costretta a cambiare le serrature di casa. Oltre che a bloccare carta di credito e bancomat. A tutto ciò si deve aggiungere il danno all'auto. Ma ciò che più conta è la scena cui ha dovuto assistere la figlia, comprensibilmente provata per l'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento