menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba un barchino a Venezia, ma il suo furto "naufraga" quasi subito

Un 46enne è stato arrestato nella notte tra martedì e mercoledì sorpreso a bordo di un barchino trafugato poco prima. Condanna a nove mesi

Una vecchia conoscenza delle forze dell'ordine che ha visto naufragare i propri piani in pochi minuti. Si tratta di C.S., 49enne veneziano che nella notte tra martedì e mercoledì è stato sorpreso a bordo di un barchino rubato a Cannaregio. L'uomo si stava dirigendo in direzione di Porto Marghera e Fusina, venendo fermato da una pattuglia dei carabinieri tra l'isola del Tronchetto e quella di San Giorgio in Alga.

Le forze dell'ordine del resto si sono insospettite vedendo il natante navigare a luci spente. Cercando evidentemente di sottrarsi ai controlli, che hanno dimostrato come il conducente non avesse alcun documento che provasse la proprietà dell'imbarcazione. Anzi, il proprietario risultava un malcapitato di Cannaregio che quando ha ricevuto la notizia dai carabinieri è caduto dalle nuvole.

La sua barca, infatti, l'aveva lasciata ormeggiata. Con tanto di catena e lucchetto d'acciaio, poi forzati dal malvivente. Mercoledì mattina quindi la denuncia del furto del suo cofano, mentre il 46enne è finito in arresto per furto aggravato. Per lui una condanna da parte del gip a nove mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 600 euro. Venendo accompagnato in carcere.

LOTTA AGLI ABUSIVI - Nei giorni scorsi un blitz dei carabinieri in riva degli Schiavoni ha portato al sequestro di 40 borse con marchi contraffatti. I militari in borghese hanno individuato e bloccato cinque cittadini del Bangladesh "carichi" di palline giocattolo e dardi luminosi. Nel complesso sono stati sequestrati oltre cento pezzi e i venditori segnalati alla Procura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento