menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro bloccato nell'orto, complice ritorna e li minaccia di morte

E' accaduto sabato sera a Concordia Sagittaria. Un malvivente inseguito è rimasto impigliato a una recinzione, il sodale è riuscito a "liberarlo"

Sorprendono il ladro in casa, ma il complice torna e li minaccia di morte. Quindi non hanno potuto far altro che lasciare andare il delinquente, per evitare guai peggiori. E' avvenuto sabato sera in via Spareda, a Concordia Sagittaria. Dove gli abitanti di un gruppo di abitazioni si sono accorti della presenza indesiderata. La classica ombra nel giardino nascosta in un angolino. All'inizio poteva sembrare chiunque al proprietario, poi però capisce che i figli sono tutti in casa. Non poteva che essere un ladro.

Come riportano i quotidiani locali, viene lanciato l'allarme alla polizia, che interviene sul posto. Intanto padre e figli si mettono alla caccia del ladro, che girovagava nella zona dell'orto. Erano più d'uno, individuati e inseguiti subito dopo. Due predoni sono riusciti a fuggire nell'oscurità, mentre il terzo, nel cercare di saltare una recinzione, è rimasto impigliato. Era in trappola. La polizia stava per arrivare.

Un complice, però, è subito tornato indietro e brandendo un grosso cacciavite ha iniziato a minacciare di morte i proprietari, che hanno quindi lasciato andare il "prigioniero". Nel frattempo è intervenuto anche un vicino, attirato dalle urla. Sul posto oltre che la polizia, anche i carabinieri e la guardia di finanza. Che hanno setacciato la zona trovando alcuni monili in oro caduti a terra nella fuga. Con ogni probabilità la batteria ha poi raggiunto l'auto di un complice nel parcheggio di un supermercato, raggiungendolo attraverso i campi. In linea d'aria non distante dal punto in cui era avvenuto il faccia a faccia tra delinquenti e derubati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento