rotate-mobile
Cronaca Spinea

Sorpreso dai carabinieri mentre ruba nel cantiere in centro: in manette

L'uomo, un cittadino romeno, aveva accatastato diverso materiale e strumenti. Ristretto ai domiciliari, ha deciso di prendersi la sua libertà, evadendo

Stava accumulando un vero e proprio piccolo magazzino di strumenti, tra cui anche un cavalletto per misuratore laser. Con ogni probabilità pensava di farla franca, agendo di sabato, ma i carabinieri che stavano transitando con la pattuglia in centro a Spinea hanno notato la sua presenza all'interno del cantiere edile. In cui erano già stati segnalati ammanchi di materiale in passato. Per il ladro di turno, il cittadino romeno S.M., sono scattate le manette e successivamente gli arresti domiciliari.

Arresto ed evasione dai domiciliari

Di sottostare alla misura detentiva, ad ogni modo, non aveva alcuna voglia. Il delinquente ha deciso quindi di prendersi la libertà di muoversi come gli pareva, senza sottostare alla disposizione dell'autorità giudiziaria. Quando i carabinieri sono passati dal suo domicilio per verificare il rispetto della misura alternativa al carcere, non si trovava in casa. A quel punto per l'uomo è scattata anche la denucia per evasione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso dai carabinieri mentre ruba nel cantiere in centro: in manette

VeneziaToday è in caricamento