menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La refurtiva sequestrata

La refurtiva sequestrata

Ladro seriale incastrato: i carabinieri recuperano la refurtiva

Diverso il materiale sequestrato, oggetto di due furti avvenuti tra ottobre e novembre a Cavallino

Una tanica con cinque litri di benzina, una scatola contenente un sigaro cubano di pregio, un cofanetto di musica lirica e nove batterie generalmente utilizzate per lampeggiatori di cantieri stradali. E' quanto hanno trovato i carabinieri lunedì mattina a casa di un 41enne di Cavallino Treporti. Tutto materiale che è stato sequestrato, visto che risultava rubato. 

I militari della stazione locale lo hanno identificato come sospetto autore di un furto avvenuto a dicembre, per il quale era già stato denunciato. Da qui è scattata una perquisizione domiciliare, con l'ipotesi che fosse coinvolto in altri colpi. E, infatti, lunedì mattina è stata trovata altra refurtiva. Gli investigatori hanno scoperto che il materiale sequestrato (tranne le batterie) era stato rubato in due occasioni tra ottobre e novembre, sempre a Cavallino. Il 41enne è stato, quindi, nuovamente denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento