rotate-mobile
Cronaca Santo Stino di Livenza

Studente derubato del cellulare a bordo dell'autobus, ladro rintracciato e denunciato

Vittima un giovane di Pordenone, il furto a settembre a San Stino. Indagine dei carabinieri

I carabinieri della stazione di Prata di Pordenone hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione B.D., cittadino moldavo di 30 anni residente a Cessalto (Treviso) e operaio. I militari hanno difatti accertato che stava utilizzando un telefono cellulare risultato rubato lo scorso 21 settembre a San Stino di Livenza ai danni di uno studente 17enne di Pasiano di Pordenone, mentre costui viaggiava su un autobus. A seguito di una perquisizione domiciliare è stato quindi recuperato il telefono cellulare (di marca Asus, del valore di 200 euro): il dispositivo è stato sequestrato in attesa della restituzione al legittimo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studente derubato del cellulare a bordo dell'autobus, ladro rintracciato e denunciato

VeneziaToday è in caricamento