menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fa baccano e si ferisce, ladro maldestro alla Giudecca finisce nella rete della polizia

L'uomo, un 48enne veneziano, è stato arrestato nella notte tra domenica e lunedì, attorno alle 3. Ad essere svegliata nel sonno, la dipendente che risiede sopra l'osteria

Svegliata dai rumori nella notte, ha lanciato l'allarme alla polizia. Tutto è successo in poco tempo: la dipendente di un ristorante della Giudecca, residente proprio sopra l'attività commerciale, verso le 3 della notte tra domenica e lunedì ha capito che qualcosa non andava nel locale: si è affacciata dalla finestra e ha notato il più classico dei ladri armeggiare sulla porta posteriore per intrufolarsi all'interno e fare razzia. Non propriamente un mago dello scasso, considerando il gran baccano fatto per danneggiare la vetrata del portone d'ingresso.

L'intervento della polizia

Subito dopo l'allarme, la volante lagunare si è portata sul posto a stretto di giro di posta. Quattro poliziotti sono entrati nell'osteria grazie alle chiavi in possesso della dipendente e una volta dentro hanno subito avvistato il malvivente, vestito di nero e col volto travisato, proprio dalla parte opposta del corridoio principale del locale. A quel punto per il ladro, F.S., 48enne veneziano con una lunga serie di precedenti penali alle spalle, si è dato alla fuga, passando per il varco che si era creato precedentemente nella porta-finestra del ristorante.

Accerchiato dagli agenti

Il ladro ha scavalcato la recinzione metallica, attraversato il giardino di un'abitazione privata e superato il muro di cinta, il tutto con gli agenti di polizia alla calcagna che gli intimavano di fermarsi. Quattro contro uno, è stato poi semplice prevedere i movimenti del delinquente e bloccarlo. A seguito di perquisizione personale, il bandito è stato trovato in possesso di 80 euro sporchi di sangue, così come le mani: nel compromettere il vetro della porta del locale, il 48enne si è infatti procurato delle ferite. Per lui, dopo gli accertamenti di rito negli uffici di polizia, è scattato l'arresto per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento