Scoperto a rubare in hotel e arrestato: è la terza volta in poche settimane

In manette un 24enne a Jesolo. Ci aveva già provato in un altro albergo e al chiosco Capannina

Un ladruncolo seriale nuovamente arrestato in flagranza di reato. Gli agenti del commissariato di Jesolo sono intervenuti ieri sera in un albergo del Lido in seguito alla segnalazione di una società di vigilanza che, a sua volta, aveva inviato degli addetti sul posto dopo l'attivazione dell'allarme anti intrusione. Una delle guardie giurate era entrata nella struttura (che era chiusa per lavori di restauro) e aveva trovato l'intruso nella cucina, nascosto sotto un bancone. A quel punto lo ha tenuto d'occhio fino all'arrivo delle volanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ladro è stato identificato per G.N., di 24 anni, residente a Jesolo ma di fatto senza fissa dimora, già arrestato in altre due occasioni: la notte dello scorso Natale per un tentativo di furto all’hotel “Bellariva” e poi, il 19 febbraio, per un altro tentativo al chiosco “Capannina Beach”. Nell'albergo di ieri non c'erano segni di effrazione: il malvivente si era probabilmente introdotto già nel pomeriggio, sfruttando la confusione del viavai degli operai. Gli attrezzi che aveva con sé sono stati sequestrati. In tarda mattinata, a seguito del giudizio direttissimo, è stato convalidato l’arresto e per il giovane è stato disposto l’obbligo di firma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zaia: «Vicenda di Jesolo inconcepibile, certe aggregazioni sono un danno sanitario»

  • Noale in lutto, è morto a 29 anni il consigliere comunale Damiano Caravello

  • Noto albergatore di Jesolo muore in un incidente stradale

  • Rapina una 15enne, la minaccia con delle forbici e la molesta sessualmente: denunciato

  • 17enne insegue i rapinatori e li fa arrestare

  • Chiusura del raccordo da Venezia verso la tangenziale di Mestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento