menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro in lavanderia "sporca" il piano facendosi vedere dalle telecamere

P.D., 34enne di Chioggia, stamattina è stato denunciato per furto aggravato dopo essere stato identificato mentre due notti fa rubava dei soldi in una lavanderia di borgo San Giovanni

Aveva bisogno di soldi per saldare un debito mai pagato. Peccato che abbia scelto il modo peggiore per onorarlo. P.D., 34enne di Chioggia, è stato denunciato stamattina dalla polizia con l'accusa di aver rubato qualche decina di euro da una lavanderia in borgo San Giovanni. Il colpo nella notte di due giorni fa. La moglie del titolare, infatti, entrata nella lavanderia self service la mattina seguente, si era accorta che qualcuno aveva scassinato il cambiamonete dell'esercizio.

Depositata la denuncia, sono scattate subito le indagini. Il ladro, però, si è dimostrato non molto esperto. Le telecamere a circuito chiuso lo hanno immortalato proprio mentre si portava via il maltolto. Semplice quindi per gli inquirenti identificare l'autore del furto, già noto per reati contro il patrimonio.


E’ stata sequestrata anche una sacca a tracolla utilizzata durante il furto, e corrispondente nei particolari a quella osservata nelle immagini registrate acquisite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento