rotate-mobile
Cronaca Marghera / Via Nicolò Tommaseo

Marghera, ruba attrezzi da giardino Scoperto da donna e denunciato

La proprietaria di casa ha sorpreso un 60enne con precedenti mentre rovistava nei suoi armadi esterni. L'uomo è stato fermato poco più in là

Sorprende i ladri in azione mentre stavano rubando un martello e delle cesoie in due armadi in plastica del suo giardino. Bottino di certo non esorbitante, ma sufficiente per un 60enne veneziano (vecchia conoscenza delle forze dell'ordine) per essere denunciato per furto.

A lanciare l'allarme una signora residente in via Niccolò Tommaseo a Marghera la cui attenzione lunedì sera è stata attirata da alcuni rumori provenienti dall'esterno della propria abitazione. La donna si affaccia alla finestra e poco dopo le 21 vede un uomo con un giubbotto scuro armeggiare all'interno dei due armadi.

Un complice si trovava all'altezza della recinzione, spronando l'altro a fare presto. Immediato l'allarme lanciato alla polizia, che ha riconosciuto la coppia di delinquenti mentre si stava incamminando in direzione dei giardinetti di via Manetti a Marghera. Il 60enne, poi riconosciuto dalla derubata, è stato fermato poco più in là, mentre il complice è riuscito a svignarsela. Anche il bottino non è stato trovato dagli agenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marghera, ruba attrezzi da giardino Scoperto da donna e denunciato

VeneziaToday è in caricamento