menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ladro di portafogli bloccato da due cittadini durante la fuga: arrestato per rapina

Il furto verso le 16 di lunedì a Venezia. In manette un 24enne che aveva approfittato del momento di distrazione di un vicentino. Controlli interforze nella zona della stazione

Nemmeno il tempo di appoggiare il portafoglio su un tavolo all'esterno di un ristorante che il ladro già se n'era impossessato. La razzia stavolta è stata sventata non solo grazie alla prontezza del derubato, ma anche grazie al coraggio di due veneziani che, non appena hanno capito cosa stava accadendo, sono stati veloci nel bloccare il fuggitivo e attendere l'intervento della polizia. E' successo verso le 16 di lunedì, quando un turista vicentino ha lasciato incustodito per pochi attimi il portafoglio. Un 24enne di nazionalità italiana e di origini marocchine, L.B., ha assistito alla scena e ha deciso di perpetrare il furto.   

Inseguito dal derubato, la sua corsa è stata bloccata grazie all’intervento di due cittadini che, attirati dalle urla del turista, sono intervenuti. I tentativi violenti per cercare di divincolarsi e scappare sono costati a L.B. l’arresto con l'accusa di rapina e una denuncia per un coltello che nascondeva nello zaino che è stato sequestrato dai poliziotti.

Questo è il risultato più eclatante dei controlli integrati che si sono svolti lunedì da parte della questura. Nel mirino soprattutto la zona della stazione ferroviaria, alle prese con ripetuti borseggi ed episodi di microciminalità. Fin dalle prime ore della mattina gli uomini della polfer e del reparto Prevenzione crimine di Padova hanno pattugliato la zona. Nel pomeriggio sono giunti anche i rinforzi. Centoventicinque le persone controllate e due di queste denunciate per inosservanza al divieto di ritorno a Venezia emesso dal questore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento