Marijuana e coltello a serramanico nella gita al lago: denunciato un miranese

Il giovane, di 22 anni, si trovava con due amici, segnalati in prefettura

Domenica mattina, i carabinieri di Carmignano di Brenta (Padova) con l'ausilio del nucleo cinofili di Torreglia (Padova) hanno effettuato un controllo al lago di Camazzole, dove hanno individuato tre ragazzi, un 22enne di Mirano, un 19enne di Noventa Padovana e un 20enne di Vigonza in possesso di marijuana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Denunciato per porto abusivo d'armi

Le quantità di "maria" erano contenute, per uso personale, motivo per cui i ragazzi sono stati segnalati alla prefettura. Il giovane miranese, in aggiunta, è stato denunciato per porto abusivo d'armi, in quanto trovato in possesso di un coltello a serramanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa succede al corpo se si eliminano i carboidrati?

  • Elezioni comunali Venezia 2020: liste, simboli e candidati

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento