menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Larve di parassita nel salmone, denunciata azienda di distribuzione ittica di Venezia

Sono state trovate in alcune confezioni di carpaccio di salmone commerciate nel Torinese. Controllo dei Nas dopo la segnalazione di un consumatore

Larve del parassita anisakis nelle confezioni di carpaccio di salmone. È quanto hanno scoperto, a metà settembre 2018, i carabinieri del Nas di Torino in alcune confezioni in vendita in un supermercato nel comune di Rivarolo Canavese. I militari dell'Arma hanno denunciato il legale rappresentante di un’azienda di distribuzione ittica di Venezia e i responsabili del punto vendita per concorso nella commercializzazione di alimenti invasi da parassiti.

Controllo e denuncia

Il controllo è scattato in seguito alla segnalazione di un cittadino che, dopo aver acquistato una confezione del prodotto, aveva riscontrato la presenza delle larve. I carabinieri hanno quindi proceduto al campionamento di confezioni del medesimo lotto che, sottoposto ad analisi di laboratorio da parte dell’Istituto zooprofilattico di Torino, è risultato invaso dal parassita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riaperture, Zaia non esclude novità dopo il "tagliando" del Governo del 20 aprile

  • Cronaca

    Avm, per la commissione di garanzia la disdetta normativa è corretta

  • Cronaca

    Msc conferma due navi da crociera a Venezia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento