Lastre di vetro per proteggere la facciata di San Marco. Un progetto da 3,5 milioni

Alte un metro e 20, farebbero da scudo in caso di acqua alta eccezionale. La soluzione sarà ora vagliata dalla Soprintendenza ai Beni culturali

Lastre di vetro fisse alte un metro e 20 centimetri. Circonderanno la facciata della Basilica di San Marco per proteggerla in caso di acque alte eccezionali. Il progetto è della Provveditoria di San Marco, che ora lo ha sottoposto alla Soprintendenza ai Beni culturali e al Provveditorato alle opere pubbliche.

Lastre di vetro a protezione di San Marco

Il progetto fa parte delle due soluzioni annunciate a dicembre dalla Provveditoria, dopo le disastrose acque alte di novembre. Se l'iter non dovesse trovare intoppi potrebbe essere completato entro il prossimo novembre. Il procuratore di San Marco, Pierpaolo Campostrini, ha spiegato oggi che «si tratta di sostituire i parapetti in ferro, che già esistono, per tenere lontani i visitatori dalle mura esterne». Il costo stimato è di circa 3 milioni e mezzo di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Schianto tra un'auto e uno scooter, morto un 17enne

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento