Latitante condannato a 15 anni, scovato in un agriturismo nel Veneto orientale

Un 25enne è stato arrestato dai carabinieri all'interno di una struttura ricettiva di Ceggia

Era stato condannato a 15 anni di reclusione per aver preso parte, nel novembre 2018, a una rapina in Albania nel corso della quale i padroni di casa vennero legati, imbavagliati e derubati. Dall'anno scorso un 25enne di nazionalità albanese risultava ricercato e la sua fuga si è conclusa nella mattinata di venerdì a Ceggia. 

Proprio qui, infatti, all'interno di un agriturismo, i carabinieri lo hanno rintracciato e arrestato, su esecuzione di un mandato di cattura europeo. Dopo le verifiche del caso, il giovane latitante è stato portato in carcere a Venezia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Per Zaia il problema non sono ristoranti e palestre: «Bisognava puntare su assembramenti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento