Cronaca parco Europa

Ricercato per traffico di cocaina, latitante arrestato a San Donà

I carabinieri, in abiti civili, hanno riconosciuto l'uomo mentre si aggirava per il parco Europa. Prima sono scattati i controlli e poi le manette

I carabinieri di San Donà di Piave hanno arrestato in un parco cittadino, perché latitante, un marocchino di 40 anni, residente nel trevigiano. L'uomo era un volto noto alle forze dell'ordine, su di lui pendeva infatti un ordine di arresto per traffico di cocaina.

IN MANETTE – Gli uomini dell'Arma stavano svolgendo un servizio in abiti civili nel parco Europa, proprio allo scopo di combattere e prevenire il traffico di sostanze stupefacenti. Mentre tenevano sott'occhio i passanti i militari hanno notato un volto noto e hanno deciso di procedere a controlli più accurati. L'uomo è stato avvicinato e identificato dai carabinieri, il suo nome è stato inserito nella banca dati delle forze di polizia, ed è così emerso che lo straniero era ricercato poiché colpito da un ordine che ne dispone la carcerazione dovendo scontare una pena residua di quattro anni, due mesi e 26 giorni. L'uomo era già stato arrestato nel 2007 dai carabinieri per traffico di cocaina tra San Donà e Cavallino in concorso con altri due connazionali anche loro all'epoca arrestati. Dopo le formalità di rito il marocchino è stato accompagnato alla casa circondariale di Venezia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato per traffico di cocaina, latitante arrestato a San Donà

VeneziaToday è in caricamento