Cronaca

Lavagne interattive per le scuole di Chirignago: ci pensa Eurospar Solemarket.

Consegna mercoledì 19 alla scuola elementare Colombo e giovedì 20 alla scuola media Calamandrei, nel contesto dell’iniziativa “Tutti per la scuola” organizzata da Despar Nordest. E a giugno arrivano 18 borse di studio da 100 € per gli studenti delle medie

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Giorgio Simion, titolare del supermercato Eurospar - Sole Market in via Miranese a Chirignago, torna a far parlare di sé con una nuova iniziativa a beneficio della comunità in cui è inserito ed opera con la sua attività commerciale.

Mercoledì 19 dicembre consegnerà infatti alla scuola primaria C.Colombo una lavagna interattiva completa di videoproiettore digitale e casse audio: uno strumento senz'altro prezioso per la didattica, e un gesto di generosità decisamente apprezzabile in tempi di tagli alle risorse per il mondo dell'istruzione.

La consegna avverrà alle 10, nel contesto dello spettacolo "Canti sotto l'albero" organizzato dalla scuola Colombo, che vedrà le classi elementari esibirsi in un repertorio musicale natalizio davanti ad insegnanti e genitori.

La lavagna interattiva è uno degli articoli messi a disposizione dalla raccolta punti "Tutti per la scuola" organizzata da Despar Nordest a corollario della raccolta di figurine "Stickermania - Geronimo Stilton in viaggio alla scoperta del mari", che si è svolta nei supermercati Despar, Eurospar e Interspar del Triveneto fino allo scorso novembre.

Stimolata dalla generosità del proprio associato Simion, l'azienda Despar Nordest ha regalato 5.000 bollini di "Tutto per la scuola" all'istituto secondario P.Calamandrei di Chirignago, per consentire anche agli studenti della scuola media di avere la loro lavagna interattiva.

La consegna di questa lavagna avrà luogo giovedì 20 dicembre alle 12 presso la scuola Calamandrei.

Così Giorgio Simion spiega la sua iniziativa: "Non sono tempi facili per nessuno, ma come imprenditore credo che - se ci sono due lire da investire - sia giusto investirle nel futuro dei nostri bambini: perché studino nelle condizioni migliori, siano preparati alla vita che li aspetta, e magari possano partecipare alla costruzione di una società migliore".

L'investimento di Giorgio Simion a favore degli studenti di Chirignago non si ferma qui. Il prossimo giugno il titolare di Eurospar consegnerà infatti a ciascuna delle 9 classi della scuola media due borse di studio da 100€ ciascuna, per un totale di 18 borse di studio: "Ci tengo a far crescere il posto dove vivo e lavoro", spiega con un sorriso. Decisamente un esempio da imitare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavagne interattive per le scuole di Chirignago: ci pensa Eurospar Solemarket.

VeneziaToday è in caricamento