menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori alla Palanca con fermata attiva, polemiche: "Tutto regolare"

Ricominciati mercoledì mattina gli interventi di consolidamento della struttura del pontile dopo l'incidente del 27 ottobre scorso: "Carte ok"

Dopo l'incidente di ottobre i lavori erano rimasti fermi. In quel caso una bricola "infilzò" un vaporetto per lungo, causando una scia di polemiche e di disagi. Soprattutto per i residenti della Giudecca, che si sono trovati per un giorno con la fermata sospesa per permettere i soccorsi e un cantiere aperto per la consolidatura dei pali fermo per quattro mesi.

Mercoledì mattina, dunque, gli operai sono tornati al lavoro, ma c'è chi ha espresso perplessità per il fatto che gli interventi di consolidamento dell'imbarcadero andassero avanti anche con la fermata "attiva", dopo l'incidente dell'anno scorso. Gli interventi, però, avevano tutti i permessi in regola. Sia a livello burocratico, sia a livello di sicurezza. Per questo motivo sono continuati per tutta la mattinata, nonostante le perplessità di alcuni giudecchini. Dopodiché, nel pomeriggio, era prevista la chiusura del pontile per permettere una ulteriore tranche di interventi, stavolta considerati più a rischio. Per alcuni intoppi burocratici sono però stati rinviati ai prossimi giorni, quando tutte le carte saranno in regola.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Attualità

Federica Pellegrini stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento