Jesolo, al via a febbraio i lavori per completare la difesa del litorale orientale

Il cantiere, del valore di oltre 2 milioni di euro, comincerà nei primi giorni del mese

Partiranno a inizio febbraio i lavori per la riorganizzazione e il completamento del sistema di difesa del litorale orientale del Lido di Jesolo. «Dopo alcune verifiche tecniche e la consegna dei lavori, avvenuta a novembre 2019 - spiega l'assessore alla Difesa del suolo Gianpaolo Bottacin - sono state infatti conseguite dalla ditta aggiudicataria le necessarie autorizzazioni all'avvio dei lavori da parte dell'autorità marittima e del Comune di Jesolo». 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli interventi

Attualmente sono in corso le ultime procedure per la caratterizzazione dei sedimenti in aree di dragaggio a mare, poi si potrà provvedere all'avvio dell'intervento. «Nei primi giorni di febbraio prenderà quindi avvio il cantiere del valore di 2,2 milioni di euro,  - conclude Bottacin - con contestuale realizzazione di quattro nuovi pennelli nella zona del Villaggio Marzotto e il riordino di altri sei già presenti a Jesolo Pineta, oltre al ripascimento dell'arenile nelle stesse zone per un totale di 45mila metri cubi di materiale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si alza il rischio di contagio, in Veneto regole più severe: lunedì nuova ordinanza

  • Sorpresi a fare sesso in strada, multa di 20mila euro

  • Spara e uccide l'ex marito della compagna: arrestato

  • "Reato di procurato allarme": presentato un esposto contro il presidente Luca Zaia

  • Moda e calzature in ginocchio

  • Addio a Carlotta, morta nel sonno a 13 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento