menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Murano, degrado della pavimentazione: dopo le segnalazioni, un finanziamento ad hoc

I lavori di ripristino delle zone dissestate cominceranno lunedì. I cantieri si sposteranno nel corso della prossima settimana nelle zone dell'isola maggiormente vessate

Proseguono gli interventi di manutenzione nella città storica di Venezia. In particolare da lunedì inizierà una serie di lavori sulla pavimentazione dell’isola di Murano. Avendo constatato il degrado in cui versano alcuni tratti, anche grazie a numerose segnalazioni pervenute dai cittadini, la Giunta comunale ha deciso di stanziare un finanziamento ad hoc per ripristinare cedimenti, dissesti, smottamenti e avvallamenti su singoli masegni o porzioni più vaste di pavimentazione.

Saranno inoltre prese in esame anche eventuali ulteriori criticità che si potranno presentare nel corso dei lavori, come ad esempio la pulizia di collettori fognari a gatolo o a tubo, al fine di evitare ristagni d’acqua meteorica; interventi di cuci scuci sui paramenti murari dei ponti; la manutenzione di ringhiere, parapetti, vere da pozzo, nonché della toponomastica; il ripristino di listoline sui muri di sponda; la pulizia o sostituzione di caditoie o chiusini non più funzionali.  Interventi puntuali che saranno eseguiti cercando di arrecare il minor disagio possibile al flusso pedonale e alle attività operanti nell’isola.

I lavori prenderanno il via da calle San Bernardo con interventi diffusi sul porfido ad opera incerta, proseguiranno nell’incrocio tra calle Brussa e calle Motta, per un intervento di ripavimentazione del porfido ad opera incerta, e continueranno in fondamenta Marco Giustiani, per un intervento di ripavimentazione dei masegni a giunto fugato. Il cantiere si sposterà poi nelle altre aree dell’isola che necessitano di manutenzione e che saranno di volta in volta individuate.

Nel corso della prossima settimana verrà avviato inoltre un intervento di manutenzione delle pavimentazioni delle fondamente Vetrai, Da Mula, Colonna e Serenella a Murano. La Giunta comunale ha stanziato un finanziamento per il ripristino, parziale o puntuale, di cedimenti, avvallamenti e bassure. L’area che necessita di un intervento più consistente è fondamenta dei Vetrai, soprattutto nelle porzioni in cui si registrano dei restringimenti della viabilità. Il cantiere sarà organizzato in maniera tale da interferire il meno possibile con il notevole flusso pedonale turistico e con le attività commerciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento