menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La ruota panoramica prende forma Sarà il nuovo simbolo di Jesolo

Continuano i lavori in Piazza Brescia, con l'ausilio di una gru da 220 tonnellate. "Gemella" di una ruota parigina, arriverà a 60 metri d'altezza

La ruota panoramica prende forma, lavori incessanti anche sotto la pioggia per regalare agli jesolani il nuovo simbolo cittadino. Dopo i lavori di consolidamento del terreno è stato eretto l'altra mattina l'imponente mozzo centrale sorretto da otto enormi bracci metallici, quattro per lato. Si tratta del fulcro della ruota metallica che arriverà a toccare i 60 metri di altezza offrendo una vista emozionante di tutto il litorale.

Per questo tipo di intervento in Piazza Brescia è stata utilizzata una gru da 220 tonnellate. “Il posizionamento corretto del mozzo centrale rappresenta una delle fasi più delicate e spettacolari del montaggio -  commenta soddisfatto Luciano Pareschi, che con la sua società L'Ancora gestisce il Parco a tema acquatico Aqualandia e ha preso il totale controllo di questa operazione -. Ancora non possiamo dire con precisione quando potremo inaugurarla. Quello di cui siamo certi è che consegneremo alla Città di Jesolo un nuovo simbolo della sua bellezza. Credo che mai come ora chi ostacola la Ruota Panoramica, si metta contro gli interessi dell'intera città”.

La Ruota Panoramica che sta per essere realizzata a Jesolo è la sorella gemella della Roue de Paris montata in Place de la Concorde dalla quale si differenzia solo per il colore delle cabine, 42 cabine chiuse con l'aria condizionata, che a Jesolo saranno di colore rosso mentre a Parigi sono bianche. Di ruote di pari livello ne esistono solo una decina in tutto il mondo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento