Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Tram, a piazzale Roma a luglio i bus "fermano" al people mover

L'ultimo sforzo per i pendolari veneziani prima di arrivare al pre-esercizio all'inizio del 2014. Bergamo: "La tappa fondamentale del progetto"

Prenderà il via lunedì 6 maggio la fase iniziale dei lavori per la realizzazione del sistema tranviario nel tratto che va dal semaforo del Tronchetto a Piazzale Roma. A darne l'annuncio ufficiale questa mattina, con una conferenza stampa che si è tenuta a Ca' Farsetti, l'assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Ugo Bergamo, e il presidente di Pmv, Antonio Stifanelli. “Siamo arrivati all'ultima tessera del 'puzzle tram' – ha esordito l'assessore – Piazzale Roma rappresenta uno dei passaggi più delicati e complessi, che comporterà inevitabilmente alcuni disagi alla cittadinanza. Per questo saranno distribuiti dei depliant informativi intitolati 'Il tram per Venezia', e comunicheremo di volta in volta lo stato di avanzamento dei lavori anche tramite Twitter e Facebook”.

CANTIERI A PIAZZALE ROMA E SAN GIULIANO, RISCHIO CAOS

La prima fase, che durerà circa 30 giorni e si svolgerà di giorno, inizierà con la rimozione del cordolo a partire dalla discesa verso San Basilio fino all'attraversamento pedonale davanti alla biglietteria Actv di Piazzale Roma. In centro strada verrà posizionato il cantiere e successivamente altri cantieri mobili saranno allestiti dal semaforo del Tronchetto all'attraversamento pedonale davanti alla biglietteria. Nello stesso momento saranno realizzati gli scavi per il posizionamento dei sottoservizi ad intervalli di 50 metri. In questa fase la viabilità e le svolte saranno garantite con l'utilizzo di personale predisposto, che alternerà le corsie di marcia in modo da avere la mattina due corsie in direzione Venezia e la sera due corsie in direzione Mestre.

A SAN GIULIANO AUTOBUS DEVIATI: "GIORNI DI PASSIONE"

In un secondo momento, e per circa 60 giorni, sempre in solo orario diurno, saranno predisposte le fondazioni per la successiva installazione della linea aerea, verranno demoliti alternativamente i marciapiedi: prima il marciapiede nord, lato “rampa Questura”, con il trasferimento sul lato opposto della strada, davanti al garage comunale, dei posti attualmente riservati alla sosta breve per carico/scarico, e poi quello sud, lato “garage comunale”, con il trasferimento sul terrazzo del garage comunale dei posti oggi riservati. Infine, presumibilmente entro il mese di agosto, l'intero tratto sarà asfaltato, per circa sei giorni, dalle 20 alle 7 del mattino. A luglio, quando i lavori di costruzione della piattaforma di attestazione raggiungeranno il centro di piazzale Roma, alcune corse dei pulmann per forza di cose dovranno deviare verso il Tronchetto. Per i pendolari sarà quindi necessario prendere il people mover o farsela a piedi finché le piazzole di sosta non saranno di nuovo agibili.

DEVIAZIONI DEGLI AUTOBUS: ECCO I NUOVI PERCORSI

L'assessore ha concluso precisando che complessivamente i lavori saranno ultimati entro fine 2013 e dai primi mesi del 2014 si dovrebbero poter compiere le ultime verifiche tecniche e iniziare il pre-esercizio. L'avvio dell'intera rete dovrebbe avvenire per primavera 2014. Inoltre, a dicembre 2013, dovrebbe svolgersi il pre-esercizio anche della linea di Marghera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram, a piazzale Roma a luglio i bus "fermano" al people mover

VeneziaToday è in caricamento