Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Il tram "sbarca" a piazzale Roma Un'estate di cantieri al terminal

Ad annunciarlo l'assessore alla Mobilità Ugo Bergamo. Dal 1 luglio posa dell'ultimo tratto di rotaia del ponte della Libertà e viabilità modificata

Dal 1 luglio, come annunciato la scorsa settimana, i lavori per la realizzazione della linea tranviaria in direzione Venezia entreranno in una fase cruciale: inizierà la posa della rotaia nei tratti terminali del Ponte della Libertà e sarà aperto il cantiere in Piazzale Roma.

LA FASE PRECEDENTE: SAN GIULIANO

Lo hanno comunicato lunedì mattina con una conferenza stampa che si è tenuta a Ca' Farsetti l'assessore comunale alla Mobilità e Traffico, Ugo Bergamo, e il presidente di Pmv, Antonio Stifanelli. In piazzale Roma il cantiere per la realizzazione delle piattaforme e delle fermate del tram sarà delimitato da una recinzione e andrà dall'entrata alla parte centrale del piazzale, dove oggi si trova l'attraversamento pedonale. Le fermate degli autobus urbani ed extraurbani arretreranno di qualche metro ma rimarranno comunque in loco. L'edicola presente nell'area di cantiere si sposterà nei pressi del garage comunale, mentre il bar chiuderà per due mesi.

A MARGHERA IL TRAM ENTRO L'ANNO

“Siamo all'accelerata finale – ha esordito l'assessore Bergamo – tutti i sette cantieri aperti tra Mestre e Venezia sono sincronizzati affinché i lavori precedano in maniera spedita e si concludano per l'estate del prossimo anno. Come si è visto in questo periodo i disagi sono stati contenuti e tutto sta procedendo nei tempi previsti. Entro fine ottobre saranno posizionate le rotaie in tutte le tratte e per fine anno sarà inaugurata la linea di Marghera”.

Soddisfazione per il buon andamento dei lavori è stata espressa anche da Stifanelli, che ha ribadito che dal primo luglio entrerà nel vivo la sistemazione di piazzale Cialdini con la realizzazione della controstrada, e che anche i lavori su San Giuliano da parte di Veneto Strade stanno avanzando speditamente. “Saranno realizzate le due fermate di San Giuliano – ha spiegato – ed entro il 31 agosto sarà posata la rotaia in direzione di Mestre sul cavalcavia”.

Da oggi inoltre sono iniziati i lavori, che si concluderanno verso la fine di luglio, per la realizzazione degli scavi per la posa dei cavidotti nel tratto compreso tra piazzale Roma e il Tronchetto, mentre la posa dei pali per la corrente elettrica, lungo il ponte della Libertà, si farà di notte a partire dal 15 luglio. “Una volta terminati i lavori – ha concluso Bergamo – gli attraversamenti pedonali di piazzale Roma saranno messi in sicurezza con l'introduzione di due semafori per alternare il transito dei pedoni e degli autobus, che oggi risulta complesso”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tram "sbarca" a piazzale Roma Un'estate di cantieri al terminal

VeneziaToday è in caricamento