Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Santa Croce / Piazzale Roma

Lavori a piazzale Roma, per sanare il caos via a due percorsi pedonali

Il centro del terminal è off limits per i cantieri del tram, ma troppa gente attraversava lo stesso al posto di fare il giro largo. Si corre ai ripari

I cantieri a piazzale Roma

I primi due giorni di lavori si sono rivelati all'insegna della confusione. Specie per i pedoni che, noncuranti del cantiere del tram a piazzale Roma, camminavano un po' dappertutto per cercare di evitare di circumnavigare il terminal automobilistico. Per circa due mesi, infatti, in quest'ultimo non si potrà più attraversare, visto che il centro è occupato (e transennato) dagli operai che dovranno posare le rotaie del siluro rosso e posizionarne la fermata.

I CANTIERI DEL TRAM A PIAZZALE ROMA

Molte persone, però, per risparmiare tempo, occupavano la carreggiata pur non avendone diritto, correndo anche il pericolo di essere investiti dagli autobus di passaggio. Specie alla "rotondina" d'imbocco. Una situazione di difficile gestione, proprio per il suo disordine nei flussi di residenti e turisti, comprensibilmente disorientati dai lavori in corso. Per questi motivi nel pomeriggio un sopralluogo "volante" dei responsabili dell'ufficio Mobilità del Comune, dei responsabili della polizia municipale e di Actv ha portato alla decisione di istituire due percorsi pedonali protetti, in modo da tentare di gestire (e non far correre rischi) le migliaia di persone che ogni giorno transitano per piazzale Roma.

Così dalle 6 di giovedì mattina, quando gli interventi dovrebbero essere ultimati, chi scenderà dal ponte di Calatrava non si imbatterà più nel classico passaggio pedonale davanti. Si troverà invece davanti un bivio: a sinistra verso le fermate degli autobus, a destra verso la zona del people mover. Il varco antistante il ponte, infatti, verrà chiuso, mentre i nuovi passaggi saranno protetti da barriere. Per coloro che invece dovranno dirigersi verso i pullman, troveranno un passaggio pedonale alla propria sinistra, anticipato di qualche metro rispetto a quello "canonico".

"Saniamo una situazione di incertezza che si era venuta a creare in questi due giorni - spiega il presidente di Pmv Antonio Stifanelli - Dopo un sopralluogo di stamattina (mercoledì, ndr) abbiamo messo a punto alcune soluzioni alternative. Sarà predisposta anche una copiosa segnaletica. Chi vorrà tagliare ancora - conclude - lo farà a proprio rischio e pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori a piazzale Roma, per sanare il caos via a due percorsi pedonali

VeneziaToday è in caricamento