Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Industria 4.0, Cgil preoccupata: "Sostenere le imprese, ma nessun lavoratore venga lasciato indietro" VIDEO

Industria 4.0, il sistema produttivo che cambia visto dalla parte del lavoro: un dibattito che ha riunito martedì le rappresentanze regionali e il sindacato Filctem Cgil, Nazionale e Veneto in Marittima a Venezia. "Ci siamo difesi in questi 10 anni di crisi economica, tutelando anche molte imprese, oltre al lavoro. Ora si parla di ripartenza, ma la qualità dell'occupazione resta bassa", ha detto il neo segretario regionale Cgil del Veneto, Christian Ferrari. "Venezia si sta iniziando a misurare con questi processi, non è facile. Personalmente sono preoccupato per l'aspetto sociale della questione. Giusto sostenere le imprese, l'innovazione, gli investimenti, ma le istituzioni devono tenere presente che nessuno deve essere lasciato indietro, per evitare contraccolpi, anche a livello territoriale", ha spiegato Riccardo Colletti, Filctem Cgil Venezia

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento