menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto vigili del fuoco

Foto vigili del fuoco

Infortunio sul lavoro, operaio precipita da 8 metri di altezza: in ospedale

Giovedì pomeriggio un 49enne cade dal tetto in via Edison a Noventa di Piave. Soccorsi e carabinieri sul posto, l'uomo è stato portato all'Angelo di Mestre

Un "volo" di otto metri, poi lo schianto al suolo. Brutto incidente sul lavoro nel primo pomeriggio di giovedì a Noventa di Piave. Sono circa le 14 quando scatta l'allarme per un operaio precipitato improvvisamente dal tetto del capannone su cui sta eseguendo dei lavori. Il fatto in via Edison. L'uomo viene soccorso dagli altri operai presenti, nel frattempo viene allertato il 118. Sul posto giunge un'ambulanza che riparte a sirene spiegate verso l'ospedale dell'Angelo di Mestre.

L'uomo, T.S., 49enne di origine albanese, presenta diverse fratture e lesioni: viene ricoverato in prognosi riservata, ma fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Sul luogo dell'incidente giungono i vigili del fuoco di San Donà e Mestre, intervenuti anche con l’autoscala, per mettere l'area in sicurezza. I carabinieri di Noventa e gli operatori dello Spisal invece danno il via alle indagini di rito per far piena luce sulla vicenda. Dai primi rilievi si accerta che all'origine della caduta c'è la rottura di una lastra sul tetto dell'edificio. L'operaio è impiegato per una ditta con sede a San Donà di Piave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'isola di Santa Maria delle Grazie può uscire dall'abbandono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento