Cronaca Chirignago

Le tolgono il gas da un mese: "Ma io le bollette le ho pagate tutte"

Una signora di Chirignago vive momenti di difficoltà dopo che le è stata fermata l'erogazione del servizio. Scatta una diffida da parte di Adico

Di diatribe del genere, purtroppo, se ne registrano diverse. Per la società erogatrice di servizi di turno c'è un caso di morosità, per il titolare del contratto invece le bollette sono state pagate fino all'ultimo centesimo. Stavolta a denunciare la situazione di difficoltà in cui versa da circa un mese è una signora di Chirignago, la quale nelle settimane scorse, mentre si trovava in ospedale per alcune visite di coontrollo, si è vista staccare il gas. Essendo costretta quindi da circa un mese a cucinare e lavarsi affidandosi all'energia elettrica. La signora, convinta di essere nel giusto, si è quindi rivolta allo staff legale di Adico, asociazione a difesa dei consumatori, per chiedere assistenza nel tentativo di trovare una soluzione.

La signora ha raccontato ai legali mestrini di essersi ritrovata senza gas in seguito ad alcuni lavori alle tubature, secondo la società del gas eseguiti per morosità. Subito dall'Adico è scattata la diffida, visto che la donna è convinta di essere nel giusto. "Storie come quelle della signora ne sentiamo a centinaia - commenta il presidente dell'associazione, Carlo Garofolini - E manco a farlo apposta questi casi coinvolgono soprattutto persone che già si trovano in difficoltà, per motivi personali, familiari, di lavoro o appunto di salute". In sede risarcitoria, fanno sapere dalla sede di via Volturno, saranno anche da valutare le spese in più sostenute dalla signora in questo periodo per il riscaldamento dell'acqua con l'elettricità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le tolgono il gas da un mese: "Ma io le bollette le ho pagate tutte"

VeneziaToday è in caricamento