Frasi razziste della prof, anche il prefetto Cuttaia all'incontro tra docenti e studenti

L'incontro è fissato per le 9, nell'istituto veneziano. Intanto la preside ha fatto sapere di non aver avuto ancora risposte dalla professoressa su un suo eventuale periodo di riposo

In un momento delicato come quello che sta vivendo l'istituto superiore Marco Polo di Venezia, il prefetto di Venezia Domenico Cuttaia ha accettato l'invito del preside del liceo artistico di Dorsoduro ad intervenire all'incontro tra docenti e studenti fissato per martedì, a partire dalle 9. Un segnale chiaro e preciso, quello della dirigenza scolastica, nell'ospitare chi si occupa da vicino dei profughi e conosce bene la realtà dei richiedenti asilo, trovandosi in prima persona a dover gestire una situazione molto delicata.

L'incontro tra il corpo docente e gli alunni dell'istituto, infatti, è stato organizzato dopo la bufera nata attorno alla professoressa Fiorenza Pontini, finita nell'occhio del ciclone a seguito di ripetute frasi a sfondo razzista: Professoressa, frasi razziste a Venezia
in alcuni post su Facebook postati la scorsa estate, infatti, si augurava la morte di tutti i profughi, dolendosi del fatto che qualcuno di loro si fosse salvato in caso di naufragio.
Nel frattempo, la dirigente scolastica ha fatto sapere che la professoressa non ha fatto ancora sapere se intenderà o meno prendersi un periodo di riposo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Professoressa, frasi razziste a Venezia
Nella stessa giornata è fissata anche l'assemblea del collettivo studentesco Agorà,
che già sabato mattina si era riunito nell'androne del palazzo in segno di protesta. Con ogni probabilità, durante il confronto i membri continueranno a mantenere la stessa linea: "Questa è una scuola antirazzista - avevano dichiarato - non vogliamo avere una professoressa che ha rivendicato le frasi che abbiamo letto. Non è possibile avere una docente, che ha un ruolo educativo, che scriva pensieri razzisti e inneggi al fascismo. Non è questo che vogliamo. Vogliamo come studenti dire è che il razzismo ci fa schifo".

Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/professoressa-frasi-razziste-venezia.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/25246390814
Potrebbe interessarti: https://www.veneziatoday.it/cronaca/professoressa-frasi-razziste-venezia.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/VeneziaToday/2524639081421

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuove restrizioni “leggere” in Veneto: ordinanza all’orizzonte

  • L'auto finisce fuori strada: morto 22enne di Noventa di Piave, due feriti gravi

  • Carri armati e scenari di guerra: l'esercito si addestra tra Jesolo e Venezia

  • Blitz della polizia al centro sociale Rivolta di Marghera

  • Coronavirus, il bollettino di stasera per Veneto e provincia di Venezia

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento