rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Linee 3 e 6 Actv sospese fino al 15 gennaio. Sambo e Baglioni: «Inaccettabile»

L'azienda: «Le tratte sono ampiamente coperte dalle altre circolari che hanno transito ogni 10 minuti per direzione in quasi tutte le fermate di interesse»

A seguito della nuova ordinanza del ministero della Salute, in vigore da domenica 10 gennaio, che pone la Regione Veneto in area arancione con le conseguenti limitazioni in termini di mobilità delle persone, Avm Actv ha informato che da lunedì 11 gennaio le linee 3 piazzale Roma-Murano (e viceversa) e 6 (piazzale Roma-Lido Santa Maria Elisabetta e viceversa) saranno sospese. Le medesime tratte vengono regolarmente servite dalle linee circolari 4.1/4.2 e 5.1/5.2 con frequenza di una corsa ogni 20 minuti per linea (una partenza ogni 10 minuti per direzione) e percorsi in sovrapposizione lungo tutta la percorrenza (escluso il canale della Giudecca).

«Sono tagli inaccettabili, che andranno ad aumentare il rischio di sovraffollamenti sulle linee residue e renderanno più complicati gli spostamenti per le isole - per la capogruppo del Pd in consiglio comunale, Monica Sambo, e per il consigliere Pd, Alessandro Baglioni - I residenti di Murano sono già in enorme difficoltà - affermano Sambo e Baglioni - poiché anche Alilaguna ha ridotto il servizio. Per il Lido e Pellestrina la soppressione della linea 6 comporta il dimezzamento dei collegamenti normalmente utilizzati per recarsi alla stazione e a piazzale Roma, con pesanti disagi per chi deve interscambiare tra autobus e motoscafo. Il Pd presenterà oggi un'interrogazione - annunciano - Speriamo in una smentita da parte di Comune e azienda».

«Le linee 3 e 6 sono sospese, ma la 3 faceva 8 corse al giorno e la 6 un po’ di più - ha replicato l'azienda - Ad ogni modo le tratte sono ampiamente coperte dalle altre linee circolari che hanno transito ogni 10 minuti per direzione in quasi tutte le fermate di interesse».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Linee 3 e 6 Actv sospese fino al 15 gennaio. Sambo e Baglioni: «Inaccettabile»

VeneziaToday è in caricamento