rotate-mobile
Cronaca

Piccole stelle crescono a Spinea: Emma e Lisa, talenti della danza

Entrambe le allieve dell'Academìa Veneta di Danza e Balletto si sono imposte nel fine settimana. In un caso la giuria ha assegnato solo il primo posto per "superiorità"

Piccoli talenti crescono. E Spinea si appresta a fare incetta di premi nei prossimi anni. Se il buongiorno si vede dal mattino, infatti, Lisa Visentin ed Emma Mardegan, due giovani allieve dell'"Academìa Veneta di Danza e Balletto", avranno un futuro da professioniste davanti a sé.

La prima, di soli dieci anni, domenica a Castelfranco Veneto, in occasione di un concorso internazionale per danzatori, coreografi e scuole di teatro accademico, ha ricevuto il primo premio in "Margarethe", riconoscimento assegnato per la categoria classico baby. La giovane ballerina si è aggiudicata anche una borsa di studio per il concorso "Dance Challenge" di Roma. Un periodo felice per lei, residente a Quarto d'Altino, che il 9 marzo si era accaparrata il premio al talento del concorso InSide di Arluno, in provincia di Milano.

"La sua esibizione a Conegliano è stata talmente apprezzata che la giuria ha deciso di non assegnare il secondo e terzo premio - spiega Clara Santoni, la sua maestra di danza - Tutti gli altri concorrenti sono stati quindi considerati al quarto posto in classifica ex aequo".

Nel weekend un'altra giovane ballerina spinetense si è imposta all'attenzione di critici e giurie: Emma Mardegan, 11 anni di Mestre, sempre seguita da Clara Santoni, sabato ha infatti ricevuto il primo premio al concorso nazionale "Promesse in scena", che si è svolto al Teatro Italia di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccole stelle crescono a Spinea: Emma e Lisa, talenti della danza

VeneziaToday è in caricamento