menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lite in casa a Chioggia, padrone di casa accoltella l'ospite alla nuca: all'ospedale

È successo sabato sera. La vittima, un 31enne, non è in pericolo di vita e le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto sono intervenuti carabinieri e sanitari del 118

Una lite per futili motivi, che poteva avere un epilogo tragico. Nella serata di sabato i carabinieri sono dovuti intervenire in un'abitazione di Chioggia, in via Alga, a seguito di uno scontro tra due uomini, il padrone di casa, un 43enne, e un giovane di 31 anni. Dopo le parole grosse si è passati ai fatti, con il più anziano che ha impugnato un coltello, colpendo l'altro alla base della nuca.

A quanto si apprende, il 31enne era ospitato in casa. Non è stato chiarificato, però, il perché dell'accoltellamento. Sul posto, dopo aver ricevuto l'allarme, si sono portati i militari dell'Arma locali, cui sono spettati i primi rilievi, e il 118: dopo aver prestato le prime cure del caso, i sanitari del Suem hanno trasportato la vittima al pronto soccorso. Le condizioni del ferito, nononstante il fendente, non dovrebbe essere gravi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento