menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Litigio tra clochard e portabagagli ai giardini Papadopoli: Pasquale Aita denunciato

È successo venerdì, attorno alle 13.30. Sul posto una volante lagunare e una pattuglia del reparto Prevenzione crimine della polizia. Altro diverbio all'alba di sabato per il senzatetto

Un litigio animato in corrispondenza dei chioschi dei giardini Papadopoli, vicino piazzale Roma. L'allarme è stato lanciato alle forze dell'ordine attorno alle 13.30 di venerdì, da parte di alcuni passanti. Sul posto, per verificare la situazione, sono intervenuti una volante lagunare e un contingente del Reparto mobile di Padova, presente in zona per un servizio di ordine pubblico.

Una volta giunti sul posto, gli agenti si sono subito resi conto come si trattasse di una lite tra portabagagli e un clochard presente in zona, Pasquale Aita, 42enne formalmente residente in Germania. Secondo quanto riportato in una nota della Questura, l'uomo avrebbe infastidito i passanti, rivolgendo insulti anche agli stessi facchini, che a più riprese lo avrebbero invitato a smetterla con atteggiamenti "discutibili e ambigui". Nei confronti del senzatetto è in corso una raccolta firme per chiedere di cancellare il foglio di via nei suoi confronti da parte di cittadini pronti a mettere la mano sul fuoco sulla sua buona fede.

In base a quanto si apprende dalla nota della polizia di Stato, però, il 42enne non avrebbe smesso con il suo comportamento. Gli animi si sarebbero quindi surriscaldati dando origine al litigio. Gli agenti hanno poi portato la situazione alla tranquillità, identificando i partecipanti alla rissa. Il clochard, destinatario di un foglio di via, è stato denunciato per il reato di inottemperanza all'ordine dell'Autorità.

Stessa conclusione di poche ore più tardi. Poco dopo le 6 di sabato mattina, infatti, Pasquale Aita si è presentato al corpo di guardia della questura di Santa Chiara dichiarando di essere stato aggredito da un cittadino moldavo. Si è trattato di un'altra lite per futili motivi. Anche in questo caso è scattata una denuncia per Aita per inottemperanza al divieto di ritorno del questore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento