menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Lorenzo Cerutti

Foto Lorenzo Cerutti

Violenta disputa a Venezia, uno dei litiganti si prende una bottigliata in testa: in ospedale

Episodio nella notte tra sabato e domenica in Strada Nova. Almeno tre persone coinvolte, uno in pronto soccorso. Sangue a terra. Intervento dei carabinieri e degli operatori del 118

Chiazze di sangue ben visibili a terra a testimonianza della violenza dello scontro. Alcune persone nella notte tra sabato e domenica sono venute alle mani in Stada Nova, Venezia, nei pressi del locale Old Wild West. L'episodio è stato segnalato poco dopo la mezzanotte, visto anche da alcuni testimoni. Almeno tre i litiganti coinvolti, poi identificati dalle forze dell'ordine giunte sul posto. Non del tutto chiarita la dinamica della vicenda, ma pare che a contrapporsi siano stati due gruppi, uno di italiani e uno di turisti stranieri.

Di certo gli animi si sono surriscaldati e i facinorosi se le sono date di santa ragione. Uno di loro a un certo punto è stato raggiunto da una bottigliata alla testa, tanto che successivamente è stato necessario portarlo al pronto soccorso per curarlo. È stato lanciato l'allarme e, oltre agli operatori sanitari, sono arrivati i carabinieri. Un'altra persona tra quelle coinvolte è stata medicata sul posto. Tutti loro sono stati informati dei propri diritti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento