menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vedono l'ex della loro sorella e vogliono fargliela pagare: furibonda lite a Marghera

I carabinieri sono dovuti intervenire domenica pomeriggio in via Banchina dei Molini per riportare la calma. Un gruppo di nigeriani avevano messo nel mirino un connazionale

Non è chiaro se sia stato un appuntamento oppure sia stato il caso a farli incontrare. Fatto sta che le intenzioni dei fratelli di una donna nigeriana non erano per nulla diplomatiche, tant'è vero che sono dovuti intervenire sul posto anche i carabinieri. Trambusto poco prima delle 14 di domenica in via Banchina dei Molini a Marghera dove tra urla e minacce si è sfiorata l'aggressione nei confronti dell'ex compagno di una cittadina di nazionalità nigeriana che non deve aver accettato di buon grado la separazione. Almeno a giudicare dal comportamento dei fratelli che, non appena hanno individuato l'ex, sono partiti alla carica.

L'avrebbero circondato e riempito di improperi, sarebbe partita anche qualche manata. Per fortuna, però, nessuno dei coinvolti ha necessitato delle cure del 118. Diverse le pattuglie dei militari intervenute sul posto, se non altro perché all'inizio non si capiva la ragione di tanta confusione. Anche perché le parti avrebbero chiamato i rinforzi, dunque a partecipare alla "discussione" (non sarebbe sfociata in una vera e propria rissa) sarebbe stata almeno una decina di persone. Una volta riappacificati gli animi, i militari dell'Arma hanno identificato i presenti e hanno cercato di riportare tutti a più miti consigli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento