Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, gli sforzi per arginare i contagi | DIRETTA

Nuova stretta del governo per limitare la diffusione: chiusura di tutte le attività commerciali e di vendita al dettaglio. Restano aperti i negozi di alimentari, prima necessità, farmacie, tabacchi

Posto di blocco per coronavirus

Più 269 casi rispetto a ieri. Il numero di persone positive al coronavirus alle 7.30 di questa mattina, mercoledì 12 marzo, è salito a 1318 in Veneto. Sono 205 in tutto nella provincia di Venezia. Sono in tutto 24 le persone ricoverate in Terapia intensiva negli ospedali veneziani. Undici a Mestre (-4); 5 al Civile di Venezia (+2); 7 a Mirano (+2) e 1 a Jesolo (+1).

L'ultima stretta del Governo ha portato, da oggi 12 marzo, alla chiusura di tutte le attività commerciali e di vendita al dettaglio. Restano aperti i negozi di generi alimentari, prima necessità, farmacie e parafarmacie.

Ore 20

  • Funerale abusivo, parroco e imprenditore denunciati (DETTAGLI)
  • Modifiche di Actv alle corse di bus e vaporetti (DETTAGLI)
  • Sciopero Fincantieri, Fiom: «L'azienda non si ferma, noi sì». Aumentate le corse (DETTAGLI)

Ore 19

  • Raccolta fondi per aiutare le terapie intensive, l'iniziativa di CentroMarca Banca (DETTAGLI)

Ore 16

  • Il Gruppo Misto chiede di sospendere le attività delle Municipalità veneziane (DETTAGLI)

Ore 15

  • SANTA MARIA DI SALA - Apre il bar nonostante l'obbligo di chiusura: denunciato il titolare (DETTAGLI)
  • Denunciate 33 persone in provincia di Venezia per violazione delle restrizioni imposte dal Dpcm (DETTAGLI)
  • Chiusi ecocentri e ecomobili fino al 4 aprile (DETTAGLI)

Ore 13

Ore 12

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, gli sforzi per arginare i contagi | DIRETTA

VeneziaToday è in caricamento